West Browmich-Chelsea 0-1: Conte conquista la Premier League

WEST BROWMICH (Inghilterra) - Ce l'ha fatta, Antonio Conte. Alla sua prima stagione in Inghilterra, dopo aver rinunciato ad essere il ct dell'Italia, ha vinto la Premier League. Campione d'Inghilterra, il suo Chelsea, con due giornate ancora da giocare e un netto +10 sul Tottenham. Una cavalcata cominciata in sordina, ma conclusasi in grande stile. Ha vinto la Premier battendo in trasferta il West Bromwich Albion, in una delle peggiori partite dei Blues di questa stagione. Il gol-vittoria è arrivato all'82', dopo che il WBA aveva sprecato diverse occasioni per andare in vantaggio.

Lo ha segnato un panchinaro di lusso come Batshuayi (pagato 40 milioni), alla sua presenza numero 18 da subentrato. Un gol trovato al termine di un'azione sporca, che ha fatto esplodere Conte di gioia. Un salto addosso ai suoi collaboratori, la corsa sfrenata di Courtois, troppo lontano per partecipare alla festa Blues dall'altro lato del campo, ma abbastanza vicino per poter abbracciare il suo allenatore. Un abbraccio che vale un titolo, il 6° della storia del Chelsea (raggiunto il Sunderland), il primo di Conte all'estero, dopo i tre con la Juventus. L'ex ct diventa anche il quarto allenatore italiano a conquistare la Premier dopo Ancelotti, Mancini e Ranieri. E da oggi, per tutti, sarà King Antonio.

Chelsea campione d'Inghilterra: Conte impazzisce di gioia!

LA PARTITA - Il WBA non sembra aver alcuna intenzione di concedere la festa ai Blues in casa loro. Pulis, in panchina, è più acceso di Conte, se possibile. I Blues creano poco: si fa notare solo Fabregas, che sfiora il palo. Nella ripresa è il WBA a sfiorare il gol, prima con Rondon in contropiede, poi con Chadli. Le conclusioni dei due, però, sono sbilenche. E' così che dopo i due gol divorati dai Baggies, arriva quello del Chelsea, con la spaccata vincente di Batshuayi, su assist di Azpilicueta.Poi è pura gestione, tra nervosismo e invasioni di campo. Il Chelsea è campione d'Inghilterra e domenica sera, a Stamford Bridge, King Antonio sarà incoronato dai propri tifosi prima del match con il Watford di Mazzarri, questa sera ko (1-0) in casa dell'Everton.

ANTONIO, ANTONIO, ANTONIO!!! #ChelseaChampions pic.twitter.com/Iguyy75ZXo

— CHAMPIONS! (@ChelseaFC) 12 maggio 2017 Corriere dello Sport.

Potrebbe interessarti anche ...