Inter, parla Ribeiro: «Gabigol? Se non gioca andrà in prestito»

ROMA - Una storia travagliata quella tra Gabigol e l'Inter. Il brasiliano era stato accolto ad agosto come l'uomo decisivo di una squadra che con De Boer avrebbe dovuto inaugurare un nuovo ciclo. Con l'olandese Gabigol giocherà circa 15 minuti, qualcosa in più e un gol con Pioli in panchina, ma sempre troppo poco per l'attaccante che, tramite il suo agente, Wagner Ribeiro, non ha esitato a far conoscere la propria insoddisfazione. Ed è proprio Ribeiro che, a campionato quasi concluso, torna a parlare e lo fa ai microfoni di Fox Sports Brasil: "A Milano ho parlato con i dirigenti dell'Inter. Risolveremo la questione: se non giocherà, o, meglio, se non avrà la possibilità di giocare in futuro, non necessariamente da titolare, allora lo manderemo in prestito in un club europeo". Il procuratore dell'attaccante ha escluso il ritorno in Brasile. Corriere dello Sport.

Potrebbe interessarti anche ...